Il famoso rotore rosso Oris reca incise le parole ‘Grand Prix ‘70’. 10 minuti al via! Il nuovo Chronoris possiede un conto alla rovescia essenziale, un must per i professionisti e i tifosi degli sport motoristici. La scala tachimetrica rappresenta la stagione del 1970 e lo spirito delle corse. E’ velocità pura. La freccia arancione indica il secondo fuso orario, un'altra nuova caratteristica di questo modello retrò. Il numero dell’edizione limitata dell’orologio è inciso sul lato della cassa a ore 6. Il Chronoris Grand Prix ‘70 Limited Edition viene presentato in un cofanetto di pelle completo di guanti da pilota e certificato. Jochen Rindt vince ancora nel Gran premio d’Olanda a Zandvoort. Nel 1970 la rivoluzionaria Lotus tipo 72 condusse Jochen Rindt alla vittoria nel Campionato del Mondo Piloti. Clay Regazzoni vince il Gran Premio d’Italia a Monza nel 1970.